Inghilterra e Galles: Il 2020 sarà l’anno della Scrittura


SIR 30 anni

I vescovi hanno deciso di rilanciare l’impegno dei fedeli con le Scritture nel 2020”, spiega Alexander des Forges, portavoce del cardinale Vincent Nichols, “e metteranno a punto un piano per i prossimi mesi su come parrocchie e diocesi possano esplorare le Scritture insieme ad altre fedi e tradizioni.

Toccherà al vescovo Peter Brignall, responsabile della diocesi di Wrexham e membro del Dipartimento per evangelizzazione e catechesi, fare una relazione su questo argomento”.

SIR 30 anni b

Un’altra relazione importante sarà quella del vescovo Terry Drainey, presidente di “Caritas Social Action Network”, l’organizzazione che raccoglie le più importanti charities della Chiesa cattolica, che parlerà della mancanza di case e del problema dei senzatetto.

One response to “Inghilterra e Galles: Il 2020 sarà l’anno della Scrittura

  1. Pingback: CBF-EC: Reunión del 9 al 11 de Noviembre 2018, Roma-Italia. | La Palabra HOY

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión /  Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión /  Cambiar )

Conectando a %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.